Cantucci

Biscotti | 21 luglio 2015 | By

Finalmente vedo il miraggio delle vacanze avvicinarsi sempre di più e tra una settimana sarò già immersa nelle cristalline acque di un mare stupendo.. beata me!Ciò non vuol dire che mi sia dimenticata dei miei dolci e delle mie ricette ed essendo ormai in clima ferie ho voluto ricordare il mio recente weekend in toscana con i dolcetti toscani per eccellenza: i cantucci!! Avevo  giusto in dispensa da abbinarci una bottiglia di vino liquoroso fatto da fantastici produttori biologici della provincia di Parma da cui ho avuto la fortuna di essere ospite tempo fa.. che dire.. è stato un inzuppo spettacolare!!

Ingredienti per  30/35 cantucci

 250   gr Farina 00

140   gr Zucchero

60    gr Burro sciolto

125   gr Mandorle non spellate

2    uova

2    gr lievito per dolci

1   pizzico di sale

1 uovo per spennellare

Procedimento

Innanzitutto ponete le mandorle su di una teglia rivestita da carta oleata e fate tostare in forno già caldo a 200°C per 5/6 minuti.

Levatele e fate raffreddare.

In una terrina sbattete le uova con lo zucchero con una frusta a mano, aggiungete il burro fuso e amalgamate il tutto.

Setacciate sul composto di uova la farina, il sale e il lievito.

Iniziate ad impastare con le mani fino a che la pasta non sarà liscia.

A questo punto unite le mandorle ormai fredde.

Dividete l’impasto in due parti da cui ricaverete due filoncini lunghi 30 cm c.ca che sistemerete sulla placca da forno dove avete tostato le mandorle.

Spennellate i cilindretti con un uovo leggermente sbattuto e infornate in forno  caldo a 190° per 20 minuti.

Sfornate i filoncini, lasciateli raffreddare qualche minuto e con un coltello tagliateli in diagonale in modo da ottenere biscotti larghi 1-1,5 cm max.

Infine terminate la cottura dei cantucci in forno per 10/15 minuti a 170°C. Servite rigorosamente con un ottimo vin santo. cantucci

Comments

  1. Sono stato nominato (FMTECH Award Very Nice Blog) | Ricette da coinquiline - […] Gingerella la dolce […]

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia