Frittelle alla crema

Vi piace il carnevale? A me tantissimo e anche se non sono più una ragazzina mi piace travestirmi e fare baldoria! Ma la cosa che amo di più di questo periodo è preparare frittelle e lattughe con mia mamma, tradizione che abbiamo da quando ero davvero piccola. Oggi vi propongo le mie frittelle con la crema.

Frittelle ripiene alla crema 

Ingredienti per 40 frittelle

400  Gr   farina 00

120  Gr   burro

500  ml   acqua

6 uova

1 pizzico di sale

Olio di arachide per friggere

 

Per la crema pasticcera

300  ml   latte

90  gr   zucchero

70  gr   tuorlo d’uovo

40  gr   amido di mais

1 stecca di vaniglia

Zucchero a velo

Frittelle con la crema

Procedimento

Iniziamo preparando la crema pasticcera: ponete il latte sul fuoco con la bacca di vaniglia incisa, togliete dal fuoco prima del bollore, nel frattempo sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’amido, facendo attenzione a non formare grumi.

Unite la miscela di uova nel latte (dal quale avrete tolto la vaniglia) e rimettete a cuocere, sempre mescolando, fino a quando la crema non si sarà addensata; dopodiché  travasatela in una terrina di vetro e lasciate raffreddare leggermente a temperatura ambiente, e successivamente  in frigorifero coperta da pellicola a contatto.

Dedicatevi ora alle frittelle:  in un  pentolino ponete l’acqua, il sale ed il burro e portate a bollore.

Togliete dal fuoco ed aggiungete la farina setacciata tutta in una volta, rimettete sul fuoco rimestando fino a quando la pastella non si stacchi completamente dalle pareti.

Fate raffreddare.

Con l’aiuto delle fruste elettriche o, se la possedete, con una planetaria munita di foglia, incorporate le uova una alla volta, avendo cura di aggiungere la successiva solo quando la precedente sarà completamente assorbita.

Quando il vostro impasto apparirà liscio ed omogeneo sarà pronto per essere fritto.

Fate scaldare l’olio di arachidi in una pentola dai bordi alti, quando avrà raggiunto i 160°C sarà pronto per affondarci, con l’aiuto di un cucchiaio, delle piccole palline di pasta.

Quando le frittelle saranno ben dorate scolatele per bene e ponetele su di un vassoio coperto con della carta assorbente.

Dopo aver terminato di friggere i vostri dolcetti lasciateli leggermente raffreddare mentre riempite una sac-a-poche, munita di beccuccio, con la crema pasticcera.

Farcite le frittelle con abbondante crema e spolverizzatele con dello zucchero a velo.

Attenzione vanno a ruba! 😮 

Frittelle ripiene di crema

 

Frittelle con crema

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia