Mini pavlove con crema al limone e frutta

La Pavlova è un dolce che amo molto preparare forse perché so che é davvero apprezzato dalle persone a me care. Questa volta ho deciso di realizzare delle mono porzioni molto più facili da consumare e così carine da mangiare in tre bocconi!😍Le ho farcite con una crema pasticcera al limone e decorate con la frutta che più mi piaceva! Che dire…provatele! 😉

Ingredienti per 9/10 mini pavlove dia 8 cm

150 gr  albumi a temperatura ambiente

200 gr  zucchero semolato

1 cucchiaio amido di mais

1 cucchiaino aceto di mele

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino succo di limone

 

Per la crema al limone:

250 ml  latte 

  80 gr   zucchero

  20 gr   amido di mais

  4 tuorli

  1 limone succo e buccia

 

Per guarnire:

Lamponi, more, mirtilli, kiwi 

Prendete gli albumi, rigorosamente a temperatura ambiente e montateli con il sale.

Quando inizieranno a gonfiarsi incorporate lo zucchero un cucchiaio alla volta.

Unite l’amido di mais setacciato con il lievito e la vanillina.

Quando il composto sarà montato a neve ben ferma, aggiungete l’aceto avendo cura di non afflosciare gli albumi.

Foderate con carta oleata la placca del forno sulla quale, per aiutarvi, se vorrete potrete disegnare dei cerchi di 8/10 cm per dressare l’impasto in modo regolare.

Inserite la vostra meringa nel sac a poche e riempite i vostri cerchi; ripassate l’esterno un paio di volte in modo da formare un bordo abbastanza alto.

Preriscaldate il forno statico a 110/120 °C  e cuocete per 1 ora.

Una volta cotte, ponete una forchetta allo sportello del forno in modo da formare una leggera fessura e lasciate all’interno le pavlove a raffreddare. 

Nel frattempo dedicatevi alla crema: ponete il latte sul fuoco con la scorza del limone, togliete dal fuoco prima del bollore.

Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’amido facendo attenzione a non formare grumi; unite il succo del limone.

Mettete la miscela di uova nel latte (dal quale avrete tolto la scorza), rimettete a cuocere sempre mescolando fino a quando la crema non si sarà addensata. 

Travasate la crema in una terrina di vetro e lasciate raffreddare leggermente a temperatura ambiente.

Raffreddate completamente in frigorifero coperta da pellicola a contatto.

Lavate e lasciate asciugare i frutti di bosco, pelate e affettate il kiwi.

Ora riprendete le mini pavlove e riempitele con la crema al limone; per questa operazione potete utilizzare un sac a poche o un semplice cucchiaio.

Guarnite la superficie delle vostre meringhe con la frutta che più preferite!

Pronte da gustare!😉

Comments

    • Leave a Reply

      gingerellaladolce
      9 giugno 2017

      Grazie Giovanna!!!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Vellutata di zucca con guanciale croccante e pecorino