Mattonella biscotti e crema pasticcera

Ci sono dei dolci che mi riportano all’infanzia ed uno di questi è il budino coi biscotti inzuppati, quanto era buono? Mi ricordo come fosse ieri lo stampo che veniva utilizzato da mia mamma e la mia voglia  di assaggiarlo prima che avesse riposato in frigo. Ho deciso di prepararlo qualche giorno fa facendo qualche modifica e direi che come dessert estivo facile e veloce ci sta! Al posto del budino ho messo la crema pasticcera ed ho leggermente aromatizzato il caffè per “l’inzuppo” con del maraschino.

 

Ingredienti per uno stampo 22X22 cm

1 pacchetto di biscotti secchi

caffè zuccherato  (se volete potete aggiungere un poco di liquore per dolci tipo maraschino)

1 lt di crema pasticcera

cacao amaro

 

Per la crema pasticcera

1  lt        latte

200 gr   tuorlo d’uovo

300 gr   zucchero semolato

 90 gr   amido di mais

1 stecca di vaniglia

Iniziate preparando il caffè: vi servirà una moka da 4 intera più una da 2 per inzuppare i biscotti che vanno in uno stampo quadrato 22×22.

Zuccherate leggermente il caffè e lasciatelo raffreddare. 

Nel frattempo dedicatevi alla crema: ponendo il latte sul fuoco con la bacca di vaniglia incisa, togliete dal fuoco prima del bollore.

Sbattete i tuorli con lo zucchero, aggiungete l’amido facendo attenzione a non formare grumi.

Unite la miscela di uova nel latte (dal quale avrete tolto la vaniglia), rimettete a cuocere sempre mescolando fino a quando la crema non si sarà addensata.

Travasate la crema in una terrina di vetro e lasciate raffreddare leggermente a temperatura ambiente.

Raffreddate del tutto in frigorifero coperta da pellicola a contatto.

Se lo gradite, aggiungete il liquore al caffè ormai freddo.

Foderato lo stampo con della pellicola.

Inzuppate i biscotti secchi e adagiateli sul fondo della tortiera.

Ricopriteli con uno strato di crema pasticcera: per questa operazione potrete utilizzare un sac a poche senza bocchetta oppure semplicemente un cucchiaio.

Cospargete la crema con il cacao amaro.

Continuate a fare strati di biscotti e crema fino ad arrivare al bordo; dovrete finire con lo strato di crema che cospargerete di cacao.

Sigillate con della pellicola e ponete in frigorifero a riposare.

Dopo qualche ora sarà pronto per essere gustato. 😉 

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Vellutata di zucca con guanciale croccante e pecorino