Bignè

La ricetta che vi propongo oggi è forse uno dei primi elementi di “pasticceria complicata” che ho provato nel mio lungo percorso di pasticciona autodidatta. Sono sincera, non è tra le mie preparazioni preferite, ma  fa parte di quella piccola pasticceria che è sempre molto carino offrire ad un merenda o dopo una cena con il caffè per cui merita il mio post di questa settimana! Avete capito vero? Prepariamo i bignè!  

Ingredienti per 20  bignè

Per la pasta choux

100  Ml   Acqua

50  Gr   Burro

70  Gr   Farina per dolci

3  uova

1  cucchiaino di zucchero

1  pizzico di sale

Per la crema pasticcera semplice ed al cioccolato

250 Ml    latte

60   Gr    tuorli d’uovo

70   Gr    zucchero

25   Gr    amido di mais

½    stecca di vaniglia

50   Gr   cioccolato fondente

Zucchero a velo

Cacao amaro

Procedimento

In una casseruola fate sciogliere, a temperatura moderata, il burro nell’acqua con il pizzico di sale e lo zucchero.

Quando sarà sciolto del tutto togliete dal fuoco e unite la farina, precedentemente setacciata, poco alla volta.

Rimettete sul fuoco la pasta ottenuta e lavoratela con un cucchiaio di legno finché non si staccherà completamente dalla pentola.

Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire.

Unite ora un uovo alla volta avendo cura che il precedente sia sempre perfettamente incorporato.

Dovrete ottenere un composto liscio che, fatto cadere da un cucchiaio, sia piuttosto filamentoso.

Trasferire la pasta ottenuta in una sac a poche con bocchetta liscia e modellate i bignè  sopra un teglia rivestita di carta forno.

Cuocete in forno statico preriscaldato a 220°C per 15 minuti poi abbassate la temperatura a 190°C e continuate la cottura per altri 5/8 minuti (non devono scurirsi troppo!).

Lasciate i bignè in forno spento con lo sportello leggermente aperto per altri 10 minuti in modo che tutta l’umidità esca e risultino per cui perfettamente asciutti all’interno.

Dedicatevi ora alla crema per riempire i nostri piccoli dolci: incidete la bacca di vaniglia e ponetela in una casseruola col latte, scaldatelo portandolo quasi ad ebollizione.

Nel frattempo, in una terrina, sbattete i tuorli con lo zucchero e aggiungete, molto delicatamente, l’amido.

Togliete il latte dal fuoco, levate la vaniglia e incorporategli il composto di uova poco per volta con una frusta.

Rimettete sul fuoco e fate addensare la crema, attenzione però a non farla cuocere troppo dal momento in cui inizia a bollire.

Dividete la crema in due parti uguali che porrete in due terrine di vetro : trasferite la prima in frigorifero coperta da pellicola a contatto, nella seconda aggiungete il cioccolato fondente continuando a mescolare finché non sia perfettamente sciolto, successivamente trasferite in frigo, sempre comprendo il composto con pellicola a contatto.

Quando le due creme saranno raffreddate mettetele in due sac a poche con bocchetta lunga e stretta e riempite i vostri bignè.

Rifiniteli con una spolverata di zucchero a velo per quelli con la crema pasticciera semplice o con cacao amaro per quelli al cioccolato.

Bignè

Comments

Be the first to comment.

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Foresta di alberi innevati