Caprese al limone

Quest’anno ho battuto tutti i record: appena tornata al lavoro mi sono ammalata di un brutto raffreddore e un mal di gola molesto che stentano a passare. Non sono riuscita a godermi per nulla questo ultimo momento d’estate che poi per otto mesi aspetterò con ansia. Così ho deciso di preparare un dolce che ha in sè, a mio parere, i sapori dell’estate, del sole e di un luogo bellissimo: la caprese al limone. Per cui munitevi degli ultimi limoni profumati della stagione e via!   Ingredienti per una teglia a cerchio apribile di 24/26 cm di diametro

200 Gr   Mandorle pelate

200 Gr   Zucchero

200 Gr   Cioccolato bianco tritato finemente

150 Gr   Burro sciolto

50 Gr     Fecola di patate

25 Gr     Limoncello

5   uova

2 limoni non trattati scorza e succo

1 bustina di lievito per dolci

Zucchero a velo

 

Procedimento

In un mixer polverizzate finemente le mandorle con metà dello zucchero, ponete la farina ottenuta in una terrina a cui unirete il cioccolato tritato.

Incorporate il burro fuso fino ad ottenere un composto omogeneo.

A questo punto grattugiatevi sopra la scorza dei due limoni, aggiungete il loro succo ed il limoncello.

Setacciate la farina col lievito e accorpate all’impasto.

In un’altra terrina montate le uova con lo zucchero restante per almeno 10 minuti fino a che, cioè, le uova non siano gonfie e spumose.

Ora, avendo cura di non smontare le uova, amalgamatele al composto di farina con una spatola con movimenti dall’alto verso il basso.

Versate l’impasto nella teglia precedentemente imburrata ed infarinata.

Preriscaldate il forno a 170°C e infornate per 50/55 minuti.

Se nel corso del tempo in forno il dolce si scurirà troppo in superficie copritelo con un foglio di stagnola e continuate la cottura.

Sfornate e lasciate raffreddare. Quando la torta sarà completamente fredda cospargetela di zucchero a velo. Buon appetito! 😉

Caprese al limone

Comments

  1. Leave a Reply

    giovanna
    1 settembre 2015

    questa versione non l’ho mai fatta, di solito faccio la classica al cioccolato fondente, devo provarla.in effetti non amo il cioccolato bianco, ma cosi abbinato al limone potrebbe non essere stucchevole.

  2. Leave a Reply

    Martinaincucina
    4 settembre 2015

    preferisco di gran lunga questa versione al cioccolato bianco e con il limone rispetto alla classica per il sapore un pò più leggero…e la tua dall’aspetto è davvero buonissima!! ha un colore bellissimo!! 😀 complimenti!

  3. Leave a Reply

    Gloria
    8 settembre 2015

    Facile esecuzione ma sicuro effetto! Una ricetta dal gusto raffinato ma allo stesso tempo molto goloso..appena provata!
    Grazie!

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Focaccia al pomodoro con crescenza al TABASCO®.