Devil’s food cake

Torte morbide | 11 gennaio 2018 | By

Siete già tutti a dieta? 😂Io sono in fase depurazione, chiamiamola così; credo che dopo le feste una pausa per fare rifiatare il nostro corpo ci voglia! Prima di iniziare il mio periodo di “depuratio” però, mi sono tolta l’ultimo sfizio ed ho preparato la devil’s food cake, la conoscete? dai è quella torta al CIOCCOLATO, ripiena di CIOCCOLATO, coperta di CIOCCOLATO, credo 500 cal. a fetta, ma ragazzi che bontà! 😍 La ricetta è quella della fantastica Nigella Lawson, non credo ci sia bisogno di spiegare perché si chiama torta del diavolo vero? Ecco…io vi propongo l’ultimo peccato poi però almeno 10 gg di verdurine e tisane, ok? Buon 2018!🙌👼🍰

Ingredienti per stampo da 20 cm (2 basi)

225 gr   Farina 00

150 gr   zucchero bianco

100 gr   zucchero di canna muscovado

125 gr   burro morbido

250 ml   acqua bollente

  50 gr    cacao amaro

1/2 cucchiaino lievito in polvere

1/2 cucchiano bicarbonato di sodio

polpa di 1 bacca di vaniglia

2 uova

 

Per copertura e ripieno

300 gr   Cioccolato fondente a pezzi

125 ml  acqua

175 gr   burro

  30 gr   zucchero di canna muscovado

  • In una terrina montate con le fruste elettriche il burro con lo zucchero bianco e la vaniglia, dovrà risultare una crema.
  • Nel frattempo unite l’acqua bollente al cacao e allo zucchero di canna facendo sciogliere bene il tutto.
  • Aggiungete un uovo al composto di burro continuando a montare.
  • Abbassate la velocità delle fruste o della planetaria e unite una parte delle polveri che avrete precedentemente setacciato.
  • Incorporate il secondo uovo e di seguito il resto della farina.
  • Unite a filo il composto di acqua e cacao.
  • Quando l’impasto sarà ben omogeneo dividete in due parti.
  • Io non ho due stampi uguali per cui ho cotto prima una base e poi l’altra
  • Preriscaldate il forno a 180 °C e infornate il dolce che dovrà cuocere per 30 minuti circa (fate la prova stecchino).
  • Una volta cotte le basi fatele raffreddare per bene.
  • Dedicatevi alla crema al cioccolato portando ad ebollizione l’acqua dove avrete messo il burro e lo zucchero.
  • Togliete dal fuoco e tuffateci il cioccolato tutto in una volta avendo cura di farlo sciogliere dolcemente rimestando con un cucchiaio.
  • Otterrete una crema molto lucida che dovrete fare raffreddare molto bene affinchè diventi molto densa ( quando era già fredda, io l’ho messa per una decina di minuti in frigorifero per renderla più spatolabile).
  • Componete il dolce cospargendo la prima base con una parte di crema e coprendo con la seconda.
  • Per finire ricoprite di cioccolato con una spatola l’esterno della vostra torta che non dovrà risultare liscio e regolare ma piuttosto imperfetto.

Volendo ottenere una torta più alta potrete fare, come ho fatto io, una base in più (usando la metà degli ingredienti) o addirittura due basi. In quest’ultimo caso vi consiglio di aumentare leggermente anche le dosi della crema di copertura. Godetevela fino in fondo e poi DIETA!😈

 

 

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Marcello Trombetti
    15 gennaio 2018

    E un ottima torta al cioccolato ed è meglio se non vicino a tale torta oppure mi sarei già preso tre o più fette

  2. Leave a Reply

    Gingerella la dolce
    15 gennaio 2018

    Caro Marcello, questa torta è una coccola…devi mangiarne una fetta e goderti solo gli effetti sull’umore! Buona giornata! 😘

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Toast farcito con bubble tea