Fluffosa al caffè & cacao con frosting al pistacchio

Ebbene sì …anche io ho potuto finalmente testare questa fantastica torta che in morbidezza non ha davvero eguali! Non potevo che farlo con un ricetta di Monica Zacchia, regina indiscussa delle fluffose, presa dal suo blog Dolci gusti e come sempre un pò modificata a modo mio. Vi consiglio vivamente di comprarvi lo stampo (che non è altro che quello della chiffon cake) e provare qualche ricetta perché la fluffosa sta davvero bene con tutto! 😉 

Ingredienti per uno stampo da 25 cm 

 

250 gr  farina 00

200 gr  zucchero

130 gr  olio di mais

100 gr  caffè della moka

  50 gr  cacao amaro

1 bustina caffè solubile

1 bustina lievito per dolci

1 bustina cremor di tartaro

6 uova medie

1 pizzico di sale

 

Per il frosting al pistacchio

200 gr  mascarpone

200 gr  panna fresca

  50 gr  pasta di pistacchio

 

Dividete gli albumi dai tuorli.

Montate i primi a neve ben ferma col pizzico di sale ed il cremor di tartaro.

In una terrina ponete i tuorli, l’olio, il caffè ed il caffè solubile.

Sbattete con una frusta a mano.

Aggiungete la farina, il cacao ed il lievito precedentemente setacciati.

Incorporate al composto gli albumi montati a neve con una spatola facendo movimenti dal basso verso l’alto in modo da non smontare l’impasto.

Trasferite il tutto nello stampo apposito da chiffon cake che non va né imburrato né infarinato.

Infornate in forno preriscaldato statico a 150°C per un’ora e venti.

Dopo aver sfornato il dolce fatelo leggermente intiepidire e capovolgetelo appoggiandolo sugli appositi piedini dello stampo, lasciatelo raffreddare del tutto.

La fluffosa dovrebbe scendere da sola ma se così non fosse aiutatela, quando é quasi del tutto fredda, passando una spatola sul bordo interno.

Preparate il frosting mischiando il mascarpone con la pasta di pistacchio.

A parte montate con le fruste elettriche la panna ben fredda.

Unitela al mascarpone.

Ponete il frosting in una sac a poche con beccuccio a stella e quando avrete liberato la torta dallo stampo guarnitela a piacere in superficie. Che aspettate a fluffare anche voi?  😉 

 

  

 

 

 

 

Comments

  1. Leave a Reply

    Gingerella la Dolce
    17 marzo 2017

    Grazie Giovanna! 😚

Leave a Comment

You can use these HTML tags:
<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

CONSIGLIA Liquore alla liquirizia